Alimentarsi Bene in Estate

in Attualita'/MAIN/Salute

Con l’arrivo dell’estate e l’aumento della sudorazione si rischia un’eccessiva perdita di sali minerali e vitamine necessarie all’organismo per affrontare questi mesi di stress metabolico. Per questo i nutrizionisti consigliano di mangiare cibi molto leggeri e freschi, in grado di risollevare lo stato di affaticamento generale.

Inoltre il corpo, per mantenere costante la sua temperatura, deve aumentare la circolazione del sangue nell’epidermide a discapito di quella nel tratto gastrointestinale, causando così problemi alla digestione.

È importante, perciò, limitare i condimenti, evitare gli alimenti grassi e molto elaborati poiché rallentano molto la digestione.  I grassi, però,  non vanno aboliti del tutto perché apportano sostanze essenziali per il nostro organismo, specialmente l’olio d’oliva.

Da evitare assolutamente i cibi confezionati ricchi di grassi animali e i preferire le insalate di riso, la pasta, il latte e i formaggi magri, il pollo, il coniglio, il tacchino e il pesce.

Ciò che non deve mai mancare a tavola sono frutta e verdura, in quanto ricchi di sali minerali, antiossidanti e acqua, quindi via libera a spremute e centrifugati .