Egitto, Sisi: “Se sarò eletto non ci saranno più Fratelli Musulmani”

in Esteri

L’ex capo delle forze armate egiziane Abdel Fattah al Sisi, candidato alle presidenziali che si svolgeranno i prossimi 26 e 27 maggio, ha affermato che se sarà eletto presidente “non ci saranno più i Fratelli Musulmani”. Inoltre, alla domanda se il movimento fosse da considerare “finito”, Sisi ha risposto: “Non l’ho eliminato io, ma lo avete fatto voi egiziani”.

M.M.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina