Yemen, attaccato carcere di Sana’a: evasi una decina di qaedisti

in MAIN

Un attacco al carcere di Sana’a, capitale dello Yemen, ha provocato l’evasione di quindici detenuti, soprattutto soggetti legati ad Al-Qaeda e la morte di  sette poliziotti e tre assalitori. Feriti altri due poliziotti e altri due aggressori. Uno dei membri del commando è stato già arrestato

La notizia, diramata dall’Agenzia AGI, è stata confermata dal Governo yemenita.

A.B. 80

Ultime da MAIN

Vai a Inizio pagina