La Grande Moschea di Roma

Roma: Sbai, Capitale ha moschea più grande d’Europa chiudere quelle ‘fai da te’

in Attualita'/MAIN
La Grande Moschea di Roma

“Da anni denunciamo l’anomalia delle moschee fai da te come quella scoperta e segnalata dai residenti del quartiere Esquilino di via Bixio, a due passi dalla centralissima piazza Vittorio. Purtroppo, non ci sono abbastanza controlli sui centri di culto islamici non autorizzati in Italia”. Così in una nota, la presidente dell’Associazione Acmid, Souad Sbai.

“Non credo che un musulmano debba sentirsi discriminato per la mancanza di luoghi di culto adatti alla preghiera – afferma Sbai – A Roma infatti c’è la moschea più grande d’Europa, in grado di contenere oltre 25mila persone; oggi, nonostante esistano dei collegamenti gratuiti con la Grande Moschea, sono meno di 400 i fedeli che vi si recano per la Preghiera del Venerdì”.

Secondo l’ex deputata di origine marocchina, “sicuramente è importante tutelare chi professa la propria fede in maniera pacifica e senza ambiguità. Infatti le moschee clandestine potrebbero nascondere dei veri e propri centri di arruolamento di combattenti islamici, soprattutto allo stato attuale, in cui assistiamo ad una avanzata silenziosa di gruppi islamisti jihadisti, l’Italia deve mantenere alta l’attenzione e adoperarsi per chiudere le moschee fuorilegge”. E conclude “chi appoggia l’ipotesi di realizzare nuove strutture, probabilmente nasconde degli interessi che sta alle autorità preposte accertare” (fonte Libero.it)

Ultime da Attualita'

Vai a Inizio pagina