Yemen: un drone americano uccide 17 civili a un matrimonio

in Esteri/MAIN

E’ di 17 morti il bilancio dell’attacco di un drone che in Yemen avrebbe scambiato un matrimonio per un convoglio di al Qaeda. “Un raid aereo ha mancato l’obiettivo”, ha riferito un testimone, “e ha invece colpito le auto che si trovavano in fila con altre per una festa di matrimonio”. L’attacco e’ avvenuto nella provincia di al-Bayda ma l’amministrazione americana, responsabile di diversi attacchi con i droni nella campagna antiterrorismo contro al Qaeda nella penisola arabica, non ha confermato ne’ smentito. “Non abbiamo informazioni, al momento”, ha detto un funzionario, che ha voluto restare anonimo. Secondo una fonte della sicurezza yemenita, invece, solo “alcune” delle vittime sono civili mentre altre sono state identificate come terroristi. Lo scorso agosto un approfondito rapporto della ong Human Rights Watch aveva lanciato l’allarme sul crescente aumento di vittime civili negli attacchi degli aerei telecomandati nello Yemen. (fonte AGI)

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina