12suore rapite dai ribelli a Damasco, ancora nessuna notizia

in Esteri/MAIN

E’ ancora giallo sulle sorti delle 12 suore ortodosse che ieri pomeriggio sono state sequestrate nel monastero di Santa Tecla a Maaloula, a Damasco, da un gruppo di ribelli islamisti. Stando alle ultime notizie, le sorelle rapite ieri pomeriggio, sono state obbligate a lasciare il monastero e a marciare con un contingente di ribelli islamisti diretto a Yabrud, a circa 80 km a nord della capitale. Da due giorni Maaloula è teatro di violenti scontri fra esercito e ribelli del Free Syrian Army (Fsa), nelle cui fila combattono molti membri della milizia estremista Jabat-al-Nousra, legata ad al-Qaeda.

Redazione

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina