Il 52% dei profughi siriani ha meno di 17anni

in Esteri/MAIN

Saranno tre milioni i siriani emigrati in altri Paesi nel mese di dicembre. Secondo le stime della Catholic Near East Welfare Association la situazione rischia di precipitare con l’arrivo dell’inverno. In Libano la maggior parte dei rifugiati vive dislocata in 960 campi abusivi. La situazione più grave è nella valle della Bekaa dove su 800mila persone 400mila hanno meno di 17 anni. Al via la Missione sanitaria di Cor Unum, Caritas Lebanon e ospedale Bambin Gesù per aiutare i bambini siriani rifugiati. Su 2 milioni di siriani rifugiati infatti circa il 52% è composto da bambini e ragazzi di età inferiore ai 17 anni e questo numero è destinato ad aumentare poichè la guerra in Siria continua a costringere centinaia di migliaia di persone a varcare i confini con Libano, Giordania, Iraq e Turchia.

Costanza Moretti

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina