Bari: stuprata a 14anni da 10ragazzi, è caccia al branco

in Cronaca/MAIN

L’hanno circondata e poi violentata in branco. E’ questa la triste vicenda che ha come protagonista una ragazzina di 14anni, residente a Molfetta in provincia di Bari, violentata da una decina di giovani. Quattro di loro sono stati arrestati dai carabinieri che, ora, cercano i complici. Gli arrestati sono tutti maggiorenni e ora sono accusati di violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona, in esecuzione di una ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Trani, su richiesta della locale Procura della Repubblica. Le accuse, già molto pesanti, sono aggravate dalla minore età della vittima, dal fatto di aver compiuto il reato in un numero superiore a cinque e dalla circostanza che la ragazza abbia dovuto subire le violenze sottoposta a limitazioni della libertà personale. I fatti risalgono alla primavera dello scorso anno ma la ragazza, come spesso accade, non ha avuto subito il coraggio di denunciare i suoi aguzzini, per paura di ripercussioni. La ricostruzione dei fatti ad opera dai carabinieri, coordinati dalla Procura di Trani, ha consentito di acquisire un quadro indiziario gravissimo a carico degli arrestati.

 Redazione

 

 

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina