E’ arrivato Haiyan, il tifone che fa tremare le Filippine

in Esteri/MAIN

 Come annunciato non si è fatto attendere Haiyan, il più potente tifone dell’anno che ha colpito il centro delle Filippine, con piogge torrenziali e venti a 300 km, in un’area segnata dal terremoto che a ottobre ha fatto 200 morti. Mentre le autorità hanno evacuato oltre 120 mila persone, la tempesta ha già causato allagamenti: cancellati i servizi di trasporto e luce interrotta in molti casi. Haiyan, un tifone di categoria 5 esteso su un fronte di 600 km, ha toccato terra nel nord dell’isola Cebu, coinvolgendo anche zone turistiche.

Redazione



Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina