Misura taglia bollette nella nuova legge di stabilità

in Economia Estera/MAIN

La misura taglia-bollette relativa agli incentivi sulle rinnovabili di cui si parla da tempo è contenuta sul ddl della legge di stabilità. Il ddl prevede che il Gse ricorra a una raccolta di risorse sul mercato finanziario che consentirebbe di spalmare gli incentivi che gravano in bolletta riducendone il peso nei prossimi anni e incrementandolo nel lungo termine. «Ipotizzando che si ricorra al mercato finanziario per 2 miliardi l’anno – si legge nella Relazione illustrativa – si potrebbe ottenere una riduzione del peso degli oneri sulle tariffe del 15-20% negli stessi anni». Inoltre il governo dovrà presentare ogni anno un programma nazionale di politica industriale, entro il 30 giugno. Il programma, che porterà la firma del ministro dello Sviluppo, punterà alla crescita industriale e avrà come oggetto interventi di agevolazione fiscale, di promozione di strumenti finanziari e di accesso al credito, di incentivazione alle imprese, di investimento in infrastrutture, di domanda pubblica innovativa e di natura regolamentare. Ecco alcune delle novità del decreto legge che tanto sta facendo discutere e che non convince gran parte delle forze politiche.

Redazione

Ultime da Economia Estera

Vai a Inizio pagina