Bombe a Damasco e paura a Homs, 17vittime

in Esteri/MAIN

Continua la paura in Siria, dove ieri sei civili, di cui tre bimbi, una donna e due uomini, sono rimasti uccisi da un bombardamento di forze governative in un quartiere periferico di Damasco, controllato dai ribelli. Ne dà notizia l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria. L’attacco è avvenuto nel quartiere di Hajar al Aswad, nel sud-est della capitale. Obici di mortaio dei ribelli sono piovuti sull’area di Share Baghdad, provocando feriti. Nella provincia di Homs, invece, 11 civili sono stati uccisi da miliziani.

Redazione

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina