Paura a Capitol Hill, non è un attacco terroristico

in MAIN/Politica

Paura nel tardo pomeriggio di ieri alla Casa Bianca, dove una donna ha tentato di sfondare in automobile una barriera di protezione e poi, inseguita dagli agenti, è fuggita verso Capitol Hill, dove è stata fermata dai colpi di arma da fuoco della polizia. Non si è trattato di un attentato di matrice terroristica ma di un inseguimento a un’automobilista fuori controllo in cui, stando alle dichiarazioni della polizia alla stampa, “gli agenti intervenuti hanno agito in maniera appropriata”. La donna, 34enne con precedenti problemi mentali, viaggiava disarmata e con a bordo una bimba di un anno, che fortunatamente è rimasta illesa.

Redazione

Ultime da MAIN

Vai a Inizio pagina