India: Appello del Papa per il 7 settembre accolto da 2 mln di cristiani

in Esteri

Ha risposto all’appello di Papa Francesco la Chiesa dell’India, che annuncia attraverso il cardinale Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai e presidente della Conferenza episcopale indiana (Cbci), che anche in India sarà osservata la giornata di digiuno e di preghiera per la pace indetta per sabato 7 settembre. Quel giorno, vigilia della Natività di Maria regina della pace, “i bambini, le bambine e tutti i giovani dell’India pregheranno per i loro fratelli e sorelle siriani”, affinché “con l’intercessione della Madonna possano trovare la forza di avere fede e di non perdere la speranza”. Secondo le stime sono circa 2 milioni i Cristiani in India che sabato pregheranno per la pace in Siria.

Redazione

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina