Ipnotizzata e operata a un tumore, meglio dell’anestesia

in MAIN/Salute

operazione mediciNon si tratta di Moira Orfei o del Mago Silvan, ma di un vero e proprio esperimento riuscito, grazie all’ipnosi. E’ il caso di Padova, dove una donna è stata ipnotizzata e non anestetizzata, prima di effettuare un’operazione a un tumore. Ha funzionato questo sistema innovativo che ha permesso di non incorrere in allergie e problemi legati ai farmaci. Alla paziente, una donna di 42 anni che presentava diverse allergie a sostanze chimiche nonché precedenti reazioni anafilattoidi all’anestesia locale, è stato asportato un tumore alla pelle con un’incisione di 6×3 cm e 3 cm di profondità, rimuovendo il tessuto adiposo sotto il tumore stesso. Tutto questo senza che lei sentisse dolore.

Ultime da MAIN

Vai a Inizio pagina