Aumenta l’utilizzo della cannabis tra i giovani

in MAIN/Salute

cannabisContinua a calare per fortuna il trend del calo dei consumi delle sostanze stupefacenti in Italia, anche se a emergere è un altro dato, purtroppo non in calo. I giovani consumano più cannabis rispetto allo scorso anno, il 2,29% in più e l’età del primo spinello si abbassa, a causa anche dei siti nel web e di facebook da cui è facile individuare i luoghi e le modalità per procurarsi la cosiddetta “droga leggera”. L’indagine 2013 sulla popolazione studentesca (un campione di 34.385 soggetti tra i 15-19 anni) rileva le seguenti percentuali di consumatori (una o più volte negli ultimi 12 mesi): cannabis 21.43%, (19,4% nel 2012), cocaina 2,01% (1,86% nel 2012), eroina 0,33% (0,32% nel 2012), stimolanti metamfetamine e/o ecstasy 1,33% (1,12% nel 2012) e allucinogeni 2,08% (1,72% nel 2012).

Ultime da MAIN

Vai a Inizio pagina