Russia, terremoto 5.4 al confine con la Georgia

in Esteri/MAIN

scossa, terremoto, sismaRedazione Esteri

I sismografi hanno registrato un sisma di magnitudo 5.4 che è stato rilevato in una zona meridionale situata nella repubblica russa della Karacaj-Circassia, alla frontiera con la Georgia. Secondo i dati provenienti dal Servizio geologico statunitense, il movimento tellurico è stato rilevato ad una profondità di 9,8 km mentre il suo epicentro è stato a circa 27 km dalla città russa Teberda ed ad una quarantina  dalla georgiana Tkvarcheli in Abcasia.  Allo stato attuale non sono pervenute notizie in merito ad eventuali danni a persone o cose.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina