Savona: riceve gli aiuti perchè povera, in banca ha 850mila euro

in Cronaca/MAIN

GUARDIA DI FINANZA CONTROLLO DOCUMENTI CONTABILI ISPEZIONE FISCALERedazione Cronaca

Per lo stato italiano era povera, tanto da percepire aiuti dal comune, ma aveva 850mila euro in banca. Ennesima truffa al Fisco italiano, scoperta dalla Guardia di finanza di Savona, che ha smascherato un’anziana di Ceriale. La donna otteneva un contributo per il pagamento dell’affitto dai servizi sociali, l’esenzione totale dal pagamento dei tributi e un contributo in quanto “”soggetto in evidente stato di difficoltà economica”. Aveva diritto anche a 40 euro mensili. In banca però possedeva titoli per 850.000 euro. Dopo i dovuti controlli della Gdf la donna è stata denunciata.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina