Squinzi: “La mancanza di lavoro è la madre di ogni piaga sociale”

in Economia Estera/MAIN

SquinziRedazione Economia

Affronta con decisione il problema del lavoro, Giorgio Squinzi, durante l’assemblea annuale di Confindustria. Il presidente afferma infatti che “la mancanza del lavoro è la madre di ogni male sociale, la situazione va affrontata in maniera strutturale e con equilibrio, intervenendo sul costo, sulla produttivita’, sulle regole”. Continua il suo intervento parlando di fisco, che in Italia è punitivo, opaco e complicato. Un fisco che scoraggia gli investimenti e la crescita. Squinzi chiede quindi, come presidente di Confindustria, di “ridurre il cuneo fiscale, al 53% nel 2012, eliminando il costo del lavoro dalla base imponibile Irap e tagliando di almeno 11 punti gli oneri sociali che gravano sulle imprese manifatturiere”.

Ultime da Economia Estera

Vai a Inizio pagina