USA, nuova esecuzione in penitenziario texano

in Esteri/MAIN

pena di morte Iniezione letale Stati UnitiRedazione Esteri

Una nuova esecuzione è stata compiuta in Texas, si tratta della sesta persona che, quest’anno, è salita sul patibolo. In tutto sono 498 le persone che hanno subito la pena capitale nello Stato americano da quando è stata ripristinata la pena di morte. Si chiamava Jefferey Williams, un detenuto di 37 anni afroamericano, che da circa 13 anni viveva nel famigerato braccio della morte. L’uomo è morto con un’iniezione letale all’interno della camera della morte della prigione Huntsville. Williams era stato condannato a morte nel 1999 a causa dell’omicidio di un agente di polizia che voleva arrestarlo mentre era stava conducendo un veicolo rubato.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina