Caserta: Ragazza picchiata dal convivente: è in fin di vita

in Cronaca/MAIN

Violenza donneRedazione Cronaca

Si trova in ospedale in pericolo di vita R. A., di 20 anni, che la scorsa notte è stata picchiata dal 27enne A. C., con il quale conviveva da circa due anni. E’ accaduto a Macerata Campania, a Caserta, la giovane è ora ricoverata in gravissime condizioni presso l’ospedale Civile di Caserta, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico per l’asportazione della milza e dove riporta numerosi traumi addominali. L’agressore, che già in passato l’aveva picchiata per motivi di gelosia, è stato fermato dalla Squadra mobile della questura di Caserta ed era già noto alle forze dell’ordine per precedenti penali di lesioni personali, ingiuria, violenza privata e violazione di domicilio. Già nel 2011 la vittima fu costretta a ricorrere alle cure mediche dell’ospedale perchè aveva partecipato a un concorso di bellezza a Pesaro e aveva scatenato la rabbia del convivente che l’aveva picchiata selvaggiamente. Più volte la madre della giovane aveva cercato di convincere la figlia a lasciarlo ma senza ottenere il risultato sperato.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina