Caserta. Spacciano attraverso le finestre degli spogliatoi: tre arresti

in Cronaca/MAIN

carabinieri-generica3-e1319826977935Redazione Cronaca

Hashis, marijuana e cocaina passavano inosservate attraverso le finestre dello spogliatoio della palestra di una scuola nel casertano. Tre sono i pusher scoperti e arrestati dai carabinieri mentre rifornivano di stupefacenti gli studenti, anche minorenni. Un blitz che si è concluso con lo smantellamento di un vero e proprio giro di shopping per le scuole, tra Piedimonte Matese, Capriati al Volturno e i comuni vicini. Singolare il linguaggio usato dai ragazzi per ordinare le dosi: “portqami” l’insalata verde era riferito alla marijuana, il cioccolato all’ashish mentre una coca cola alla cocaina.

 

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina