Russia, evacuato aeroporto di S.Pietroburgo per allarme bomba

in Esteri/MAIN

Redazione Esteri

Grazie ad una telefonata anonima, è scattato un allarme bomba  che ha provocato  l’evacuazione dell’aeroporto internazionale “Pulkovo” di San Pietroburgo. In tutto circa 1500 persone hanno dovuto lasciare velocemente i due terminali dell’aerostazione. Il sospetto della presenza di un ordigno ha provocato la sospensione di tutti i voli, in partenza ed in arrivo, nell’aeroporto russo. Questo è quanto ha fatto sapere l’agenzia “Ria Novosti”. Intanto sul posto visono anche le unità cinofile e le autorità di polizia stanno effettuando i dovuti controlli.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina