Economia / Inflazione a livelli del 2010

in Economia Estera/MAIN

Redazione Economia

L’inflazione, rilevata nel mese di marzo, sarebbe ancora in calo. La crescita dei prezzi al consumo si sarebbe quindi fermata all’ 1.6%, rispetto al mese di febbraio che era all’1.9%. Il drecremento sarebbe quindi stato causato da una decelarazione dei prezzi sulle benzine. Questo è quanto ha fatto sapere l’ISTAT, mettendo in evidenza che i dati, in tendenza verso il ribasso, sarebbero solo parte di una stima provvisoria che dava il livello di inflazione all’1.7%. L’inflazione annua si sarebbe così dimezzata in sei mesi, con l’indice ad 1,6%, la corsa sarebbe quindi tornata ai livelli del settembre 2010. L’istituto di statistica avrebbe quindi anche aggiunto che il tasso mensile è salito dello 0,2%.

Ultime da Economia Estera

Vai a Inizio pagina