Siria, i ribelli vorrebbero armi da Washington

in Esteri/MAIN

Redazione Esteri

Secondo un articolo pubblicato questa mattina sul sito di France 24, prima della riunione del G8 nella capitale britannica, alcuni membri dell’opposizione siriana, tra cui anche l’attuale capo politico ribelle Ghassan Hitto, hanno incontrato il Segretario di Stato americano John Kerry. In questo incontro i membri dell’opposizione siriana hanno chiesto di poter ricevere armi per combattere Bashar al-Assad, ma soprattutto per la difesa dagli attacchi aerei del regime di Damasco. L’amministrazione americana, ad oggi, fornisce un importante supporto ai ribelli siriani, ma nessun aiuto di tipo militare. Ciò significa che John Kerry non ha promesso nulla in merito alla questione delle armi.

 

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina