Bondi: “Prendere sul serio Cameron su revisione trattati europei”

in Le Brevi

Redazione Politica

“Dovremo ascoltare sul serio l’opinione del premier britannico David Cameron quando dice che i trattati europei devono essere rivisti”. Lo ha affermato il coordinatore nazionale del Pdl, Sandro Bondi. “Abbiamo bisogno infatti di di un’ Europa più aperta, più competitiva, più flessibile, esattamente il contrario dello statalismo, del verticismo, del burocraticismo e della rigidità che caratterizzano attualmente l’Unione europea. Difetti che se non corretti in tempo porteranno alla dissoluzione dell’Europa”.