Per un’interpretazione piu’ moderna del Corano

in Cultura/MAIN

Redazione Cultura

L’antropologo delle religioni e filosofo musulmano, Malek Chebel, ha appena pubblicato “Cambiare l’islam: dizionario dei riformatori musulmani dalle origini ai giorni nostri”. Si tratta di un opera che recensisce le biografie di diversi pensatori che hanno contribuito a far sviluppare una religione che, comunemente, è considerata ferma. L’autore si è sforzato di dimostrare come i vari precetti islamici: come la disuguaglianza tra i sessi, la lapidazione, ed il jihad  essere del tutto anti-storici. Per questo motivo, ha dimostrato come questi siano  dei semplici anacronismi che possono essere superati grazie ad un’interpretazione più moderna del testo sacro.