MILANO, GATTO RITROVATO CON CAPPIO AL COLLO

in Le Brevi

Redazione Animali

L’ultimo fatto risale ad alcuni giorni fa, quanto un gatto è stato ritrovato dai proprietari vivo per miracolo in un giardino della zona di Via Saragat a Pogliano Milanese un paese alle porte di Milano. Il gatto (vedi foto allegate) era stato legato ad una recinzione con un cappio di corda di nylon stretto al collo. Il ritrovamento è avvenuto assolutamente per caso in quanto il gatto in questione dispone di una voce da “gatto tenore” e grazie al suo forte miagolio è stato sentito dal figlio dei proprietari che lo hanno ritrovato e salvato per miracolo. Dopo la denuncia dei proprietari del gatto ritrovato con il cappio al collo fatta ai carabinieri di Nerviano, anche l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente si affianca nelle ricerche del sadico che nel corso di questi anni si è reso responsabile (da solo o con la complicità di altri) del rapimento e dell’uccisione di oltre quindici gatti. “Se sarà necessario siamo pronti a mettere un taglia per trovare questo delinquente sadico- ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA-anche se rispetto al passato abbiamo una traccia importante infatti il gatto è stato trovato vivo ed all’interno di una proprietà privata, i carabinieri avranno modo cosi di affinare le ricerche.



Ultime da Le Brevi

Vai a Inizio pagina