Pentito camorrista dedito alla clonazione di carte di credito

in Cronaca/MAIN

Redazione Cronaca

Un uomo, un pentito della camorra, è stato scoperto essere a capo di una banda dedita alla clonazione ed all’utilizzo indebito di carte di pagamento elettroniche. Il fatto sarebbe successo nella parte settentrionale della penisola italiana. Dall’indagine, fatta dagli uomini della polizia stradale milanese, è stato possibile emettere 6 ordinanze di custodia cautelare. L’uomo ha una nuova identità e riceve il mantenimento da parte dello Stato.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina