Sacconi: “Serve l’unità nazionale”

in Le Brevi

Redazione Politica

“Questo è il momento della responsabilità nazionale: abbiamo bisogno di misure urgenti per la liquidità delle imprese, per l’occupazione e per gli aspetti istituzionali. Obiettivi molto mirati quindi, la cui premessa è un clima di pacificazione”.
Lo ha affermato il senatore del Pdl, Maurizio Sacconi, che ha ribadito la necessità di un confronto con il Partito democratico. “Partiamo dalle considerazioni del presidente della Repubblica Napolitano, peraltro non recepite in quel di Milano e cerchiamo di consolidare le nostre istituzioni, affinché si possano prendere decisioni con tempestività ed essere autorevoli nel dialogo europeo. Le decisioni da prendere a breve sono straordinarie e non possono non prevedere l’incontro delle grande forze politiche del paese. Ritornare alle urne sarebbe l’inesorabile sbocco, nel caso il Pd inseguisse il M5S in una logica divisiva: una cosa è cercare da parte di coloro che per una manciata di voti sono arrivati primi l’inclusione di tutti, una cosa è perseguire ostinatamente l’esclusione di alcuni sostenendo di armi improprie per eliminare l’avversario politico”.