Falkland, il commento di Cameron sul referendum

in Esteri/MAIN

Redazione Esteri

”Gli abitanti delle Falkland non avrebbero potuto esprimersi in modo più chiaro. Vogliono rimanere britannici. Questa volontà dovrebbe essere rispettata da tutti, compresa l’Argentina”. Queste sono le parole di David Cameron, attuale premier britannico, raccolte dalla nota emittente BBC. Il capo del governo di Londra ha così invitato l’Argentina ad accettare e rispettare il risultato del referendum, una inequivocabile vittoria della Gran Bretagna. Gli abitanti delle isole in questione hanno deciso con il 98.8% dei voti di condividere  la sovranità britannica del territorio. Questo referendum, in un certo senso, dovrebbe aver messo la parola “fine”, a quella disputa territoriale tra l’Argentina e la Gran Bretagna, che, nel lontano 1982, è sfociata in un conflitto armato, vinto dalle truppe britanniche.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina