Sudafrica, Carl Pistorius sotto processo

in Esteri/MAIN

Redazione Esteri

Carl Pistorius, fratello del ben più noto Oscar, l’atleta sudafricano che è accusato di aver ucciso Reeva Steeenkamp, dovrà comparire davanti ai giudici per rispondere dell’accusa di omicidio colposo. Gli inquirenti, infatti, hanno portato in tribunale Carl a causa della morte di una donna a causa di un incidente stradale avvenuto nel 2008. I giudici hanno intanto rinviato alla settimana prossima l’inizio del processo contro Carl. Si dovrà difendere così dall’accusa di guida pericolosa che avrebbe ucciso la donna che stava viaggiando in motocicletta.


Secondo il legale di famiglia, Kenny Oldwage, Carl non era in stato di ebbrezza al momento dell’incidente. “Carl si dispiace moltissimo per l’incidente” ha fatto sapere l’avvocato. Il legale, ha anche confermato che, in un primo momento, il caso che coinvolge Carl, era stato archiviato, ma successivamente riaperto a causa di una nuova denuncia presentata dai familiari della motociclista morta.


Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina