Birmingham, minaccia terroristica ancora alta

in Le Brevi

Redazione Esteri

“La minaccia rimane ancora alta a Birmingham”. Così un ufficiale di polizia della città commenta la condanna dei tre aspiranti attentatori suicidi che progettavano un attacco terroristico. I leader della comunità musulmana di Birmingham vogliono incontrare la Polizia per discutere su come fermare l’estremismo. Irfan Naseer, 31, Irfan Khalid, 27 anni, e Ashik Ali, 27 anni sono stati giudicati colpevoli di essere “figure centrali” nel piano che è stato sventato dopo mesi di lavoro di indagini da parte della polizia. “La comunità stessa è per molti versi la miglior difesa per evitare l’estremismo”, ha detto Beale, capo dipartimento della Polizia.

Ultime da Le Brevi

Vai a Inizio pagina