TUNISIA, SFREGIATA LA MEMORIA: DISTRUTTA STATUA IN RICORDO DI CHOKRI BELAID

in Le Brevi

Redazione Esteri

La volontà di far sprofondare la Tunisia nella guerra civile non ha freni e l’episodio di stanotte è la conferma chiara di quanto le frange estreme vogliano distruggere la stabilità del Paese per poterlo gettare nel caos. La statua in ricordo dell’oppositore tunisino Chokri Belaid, assassinato a inizio febbraio, e’ stata infatti distrutta poche ore dopo essere stata collocata a Tunisi nel luogo in cui e’ stato ucciso  il noto esponente ucciso da ignoti. Lo riferisce la radio tunisina ‘Shems Fm’, precisando che la statua e’ stata distrutta nella notte.



Ultime da Le Brevi

Vai a Inizio pagina