USA, la Carnival Triumph termina la sua odissea

in Esteri/MAIN

Redazione Esteri

Carnival Triumph, la nave da crociera in avaria, è arrivata nel porto di Mobile, località situata nello Stato dell’Alabama, nella parte meridionale degli Stati Uniti. La nave è reduce di una vera e propria odissea-incubo vissuta da circa 4.000 passeggeri e dai membri dell’equipaggio. Mentre era in mare, durante il weekend,  un incendio ha provocato un’avaria nella sala macchine.

Un danno importante e fatale che ha lasciato l’imbarcazione senza motori e senza energia elettrica proprio nel Golfo del Messico. Ciò ha provocato un blocco totale di cucine e servizi igienici. La Triumph è stata così rimorchiata per diversi giorni, intanto, i passeggeri si nutrivano di cibi in condizioni igieniche disastrose.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina