Roma – Evade domiciliari e scambia carabinieri per pusher

in Cronaca/MAIN

Redazione Cronaca
I Carabinieri del Nucleo Opeativo di Ostia hanno effettuato ieri sera un arresto dalla dinamica alquanto singolare.
Un uomo, alla ricerca di una piccola dose di “fumo”, ha avvicinato due militari in borghese che erano impegnati in un servizio antidroga, scambiandoli per pusher.

Uno dei carabinieri lo ha scherzosamente avvertito di fare attenzione, dato il grande via vai di guardie nella zona.
L’ uomo ha ringraziato i due carabinieri per il consiglio, affermando poi che si trovava ancora agli arresti domiciliari.
A quel punto, i militari si sono qualificati, e dopo aver verificato che effettivamente l’ uomo si fosse allontanato dagli arresti domiciliari, hanno arrestato il 46enne di Fiumicino con l’accusa di evasione.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina