USA, la Casa Bianca pronta a causa civile contro S&P

in Esteri/MAIN

Redazione Esteri

La Casa Bianca ha deciso di chiedere un risarcimento danni, pari a  5 miliardi di dollari, alla nota società di rating, Standar&Poor’s. La richiesta sarebbe scaturita dalla necessita di risarcire una parte dei danni causati dalla crisi dei mutui iniziata nel 2007. Secondo il Dipartimento alla Giustizia americano, il colosso del rating avrebbe contribuito molto al gonfiamento delle valutazioni di alcuni mutui ipotecari.

Tutta la vicenda è descritta minuziosamente all’interno di un dossier che, prossimamente, verrà messo a disposizione del tribunale. Ciò farà iniziare una  causa civile che, sembrerebbe, nella storia americana non abbia precedenti. Intanto, S&P ha respinto ogni accusa, affermando di aver contribuito a garantire gli interessi di tutti gli investitori nel mercato.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina