USA, ruba 5 dollari: arrestato un bambino di 7 anni

in Esteri

Redazione Esteri

L’ennesima incredibile vicenda, una storia di violenza nei confronti di un bambino americano. Gli agenti di New York hanno arrestato, utilizzando anche le manette, un bambino di sette anni che è stato anche messo in stato di detenzione per 10 ore.


Questo è stato accusato da un suo compagno di classe di aver rubato 5 dollari. La storia è iniziata all’inizio di dicembre all’interno del Bronx ma è stata raccontata postuma dal ‘New York Post’ perché la madre del piccolo Wilson Reyes ha fatto causa alla polizia della Grande Mela per i maltrattamenti subiti dal minore.

La donna ha presentato lunedì un ricorso chiedendo 250 milioni di risarcimento danni. Intanto, Paul Browne, vice-capo della polizia newyorchese, ha annunciato l’avvio di un’inchiesta interna, anche se ha definito “distorte e mistificatorie” le accuse.


Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina