Siria, richiesto il riscatto per l’ingegnere italiano e per i cittadini russi

in Esteri

Redazione Esteri

I sequestratori, che hanno rapito Mario Belluomo ed i due cittadini russi in Siria, avrebbero chiesto un riscatto pari a circa 530mila euro.

Questo è quanto avrebbero affermato note fonti giornalistiche russe, che attribuirebbero la notizia ad una fonte diplomatica.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina