Pakistan, gli ulema difendono le vaccinazioni

in Esteri

Redazione Esteri

Gli ulema pakistani hanno rivolto un appello a manifestare in differenti aree del territorio contro l’omicidio dei 9 volontari che effettuavano le vaccinazioni contro la poliomelite.

Il Capo del Consiglio degli Ulema, Tahir Ashrafi, ha fatto sapere che, in tutte le 24mila moschee, che fanno riferimento al Consiglio, effettueranno una preghiera nella giornata di domani contro gli assassini dei volontari. “Né la tradizione pakistana, ne’ l’Islam permette o sostiene questo. Ben lontane dal compiere qualcosa di sbagliato, queste ragazze sono martiri dell’Islam perche’ stavano svolgendo un servizio all’umanita’ e all’Islam”, ha affermato Ashrafi.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina