Caserta – Mancati versamenti per oltre 103 milioni di euro

in Cronaca

Redazione Cronaca

I finanzieri hanno verificato il mancato versamento, da parte del Consorzio Unico di Bacino delle province di Napoli e Caserta, delle ritenute effettuate sugli stipendi dei propri dipendenti. Dal 2009 al 2012, il C.U.B avrebbe quindi trattenuto regolarmente le ritenute previste dalla legge, ma non avrebbe poi provveduto a versarle agli Enti previdenziali preposti.

Il Consorzio, che si occupa della raccolta, gestione e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, sarebbe quindi debitore all’ Erario di una cifra che ammonterebbe ad oltre 103 milioni di euro. Sono quattro le persone denunciate in quanto coinvolte nelle violazioni ai danni dello Stato.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina