Stampa israeliana, Francia e GB potrebbero ritirare ambasciatori

in Esteri

Redazione Esteri

Francia e Gran Bretagna potrebbero mettere in campo l’idea di ritirare le proprie rappresentanze diplomatiche dallo Stato ebraico. Se ciò si concretizzasse, questo potrebbe essere un atto che, nel corso della storia israeliana, è senza precedenti.

La posizione potrebbe essere presa proprio per contestare la decisione di Benyamin Netanyahu di costruire 3.000 alloggi a Gerusalemme ed in Cisgiordania.

“Questa volta non ci sara’ una formale protesta, ci sarà una concreta reazione contro Israele”. Questo è quanto afferma un noto quotidiano israeliano citando un diplomatico europeo che è rimasto nell’anonimato.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina