Farmacie: niente farmaci a domicilio

in Salute

Redazione Salute

Dall’indagine di Cittadinanzattiva-Tribunale diritti del malato risulta che il 54% delle farmacie non ha il servizio di consegna a domicilio dei farmaci.

Le difficolta, poi, amumentano  quando si parla di erogazione di farmaci per malattie croniche, farmaci innovativi e non presenti nel prontuario.

I maggiori problemi a cui le farmacie oggi vanno incontro sono prevalentemente di budget. Si è stimato che ogni anno i malati cronici spendano di tasca propria fino a 2.500 euro per comprare i medicinali.