India, impiccato attentatore di Mumbai

in Esteri

Redazione Esteri

Mohamed Ajmal Kasab, 24 anni, l’attentatore unico sopravvissuto del commando di terroristi dell’attentato di Mumbai, è stato impiccato dalle autorità indiane.

Kasab, che aveva detto di far parte del gruppo terrorista Lashkar-e-Taiba, si è visto confermare la pena capitale, nel mese di agosto, nell’appello alla Corte Suprema Indiana. Il terrorista è tra i responsabili della morte di 166 persone e del ferimento di oltre 300 civili.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina