Cina, nominato nuovo segretario Partito Comunista

in Esteri

Redazione Esteri

Xi Jinping è ufficialmente il segretario del partito comunista cinese. Successore di Hu Jintao alla plancia del partito, è previsto anche, per il prossimo marzo, la sua successione anche alla guida della presidenza cinese.

Jinping assumerà così il pieno controllo delle forze armate della Repubblica Popolare. Questo congresso ha portato anche novità in merito all’organizzazione della dirigenza, infatti, è stato ridotto a sette membri, fino a poco tempo fa erano nove, i componenti del Comitato Permanente del Partito. Questo dovrà governare così la Cina per il prossimi decennio.

Nella rosa della nuova dirigenza cinese vi è anche Li Keiqiang, che sarà il prossimo premier, mentre una nuova pletora di dirigenti si affiancheranno al futuro presidente ed al suo primo ministro.

 

Vai a Inizio pagina