Turchia, festa della Repubblica sotto tensione politica

in Esteri

Redazione Esteri

La Turchia, che, nella giornata di oggi, celebra l’89mo anniversario della fondazione della Repubblica, realizzata nel 1923 da Kemal Ataturk, è in un clima di tensione politica.

Recep Tayyip Erdogan, il premier islamico, è in rottura con l’opposizione perché il suo governo ha proibito, per motivi di ” pubblica sicurezza”, una grande marcia in difesa della Repubblica voluta da circa una quarantina di movimenti. La grande manifestazione era anche appoggiata dai socialdemocratici, che, ad oggi, sono la principale formazione politica di  opposizione all’attuale esecutivo di Ankara.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina