Russia, scomparsa nave carica d’oro

in Esteri

Redazione Esteri

Da ieri è scomparso cargo, che navigava nel mare di Okhotsk, bacino marino situato nell’estremo oriente russo, insieme all’equipaggio formato da circa 20 persone.

Secondo le fonti, la nave stava trasportando un carico molto importante: circa 700 tonnellate di oro. A peggiorare le operazioni di ricerca, iniziate dopo il lancio di una richiesta di aiuto durante una tempesta, sono sempre le cattive condizioni meteorologiche. La nave era parta dal porto di Kiran e sarebbe dovuta arrivare al porto di Okhotsk.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina