UE, Berlino auspica risposte comuni con Mosca

in Esteri

A cura della Redazione Esteri

“Con la Russia non abbiamo il diritto di rinunciare a cercare e a trovare delle soluzioni comuni sulle questioni internazionali, anche se è molto difficile ora con il conflitto siriano”.

Queste sono state la parole di Guido Westerwelle, attuale capo della diplomazia di Berlino, che ha così commentato la cena, che si è tenuta ieri sera, tra i ministri dell’Unione Europea e Sergej Lavrov, capo del ministero degli esteri di Mosca.

Westerwelle ha comunque posto l’accento sulla volontà di continuare a dialogare sui temi scottanti che fanno divergere gli interessi russi da quelli europei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina