Scozia, verso il referendum per l’indipendenza

in Esteri

A cura della Redazione Esteri

Dopo molti secoli, forse, gli scozzesi potranno raggiungere l’indipendenza da Londra. Ciò avverrà solo se il referendum attuale, che, entro l’autunno 2014 porterà al voto circa un milione di scozzesi, sancirà l’indipendenza dalla Gran Bretagna.

David Mundell, ministro britannico per la Scozia, ha fatto sapere che le autorità di Westminster autorizzeranno il Parlamento scozzese ad emanare il referendum per l’indipendenza. Secondo le fonti, il referendum potrebbe consistere in un unica domanda che chiederà agli elettori se la Scozia possa essere dentro o fuori il Regno Unito. Alcuni sondaggi affermano che circa un terzo degli scozzesi vorrebbe l’indipendenza dai palazzi di Londra.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina