Russia, alluvione nel Daghestan, 7 morti

in Esteri

A cura della Redazione Esteri

Sono morte allmeno 7 persone a causa di un alluvione che ha colpito il Daghestan, regione situata nella parte caucasica del territorio russo.

Il bilancio è stato diffuso dalle autorità centrali moscovite, mettendo in evidenza anche che circa 320 edifici, in prevalenza abitazioni, sono state allagate. I cadaveri sono stati ritrovati nella città costiera di Derbent, località russa sul Mar Caspio.

 Non è la prima alluvione che colpisce il territorio russo in questo periodo, infatti, già in agosto un’altra ha ucciso 171 persone nella regione di Krasnodar.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina