Accordi tra Mosca e Baghdad per 4,2 milioni di dollari

in Esteri

A cura della Redazione Esteri

L’agenzia Interfax riferisce dell’incontro tra il premier iracheno Nuri al-Maliki e il capo di governo russo Dmitri Medvedev.

Nella diffusione dei dati del vertice risulta che già dagli ultimi mesi l’Iraq abbia firmato con la Russia accordi per 4,2 miliardi di dollari.

Le firme degli accordi si riferiscono alle visite del ministro della Difesa iracheno in Russia, tra i mesi di aprile e di agosto.

Tali accordi fanno presagire un ritorno d’ingerenza di Mosca nel panorama politico iracheno.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina